Poltroncina Art. 4216

Poltroncina in stile Luigi XVI epoca 1774-1793 ricca di intagli, rifinita in laccato decapè con

Categoria:

Descrizione

Poltroncina in stile Luigi XVI epoca 1774-1793 ricca di intagli, rifinita in laccato decapè con l’aggiunta dei particolari in orofoglia. 

Brand

CUGINI LANZANI

A Meda, la famiglia Lanzani, riproduce dda ben sette generazioni con straordinaria abilità artigianale e con eccezzionale fedeltà, sedie e mobili di ogni epoca e stile. Pezzi degni di un museo che hanno conquistato anche i decoratori d'oltreoceano. Per la famiglia Lanzani di Meda, si può ben dire che "Tutto cominciò con l'arrivo di Napoleone in Italia..." era infatti il 1778 quando la Repubblica Cisalpina, alla ricerca di fondi per sostenere le armate napoleoniche, soppresse il monastero di Meda attorno al quale si era sviluppata, fin dal Medioevo, la vita delle comunità. La proprietà venne venduta a Monsieur Meunier, un ricco commerciante che forniva approvvigionamenti all'esercito. Con lui, altre famiglie della nuova borghesia Francese, si installarono nei dintorni e l'attività artigianale degli abitanti, già fiorente, si intensificò notevolmente.fu allora che quattro intraprendenti fratelli, decisero di dare inizio alla produzione e al commercio di mobili e sedie pregiate, copiando le raffinate tecniche dei famosi ebanisti francesi. La ditta è specializzata nella riproduzione di ogni stile, ma deve essere sottolineato che per alcuni stili contemporanei, alla ditta stessa, come l'Impero il Luigi Filippo, il Liberty Italiano, l'Art Decò, essa fù un vero e proprio laboratorio per il disegno e la diffusione di questi ultimi. Durante il breve periodo del nuovo secolo, prima dello scoppio della prima guerra mondiale, la ditta Lanzani fù uno dei più importanti centri per la nascita dello stile Liberty Italiano.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 60 × 64 × 92 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Poltroncina Art. 4216”


Prodotti esclusivi

Categoria speciale di prodotti