I Mobili che fanno Scandalo

Esibizionista, Dispettoso, Vanitoso, Insolente, Conturbante, Sfacciata, Virtuosa, Altezzosa, Bugiarda, Primadonna.. Sono solo alcune delle lampade credenze, sedie , tavoli che portano il nuovo marchio Scandal, ultimo progettato di ricerca di Move S.p.A, azienda leader nel mercato dell’arredo. La progettazione e la direzione artistica di Scandal sono state affidate alla interior designer fiorentina Isabella sodi, Architetto, consulente creativo per case di moda, che nella collezione “Fuori dalla righe” mescola con le sue caratteristiche formule alchemiche la realtà della natura alla leggera impalpabilità dei sogni. Le sfere rassicuranti nella loro perfezione, le righe ‘cucite’ insieme a simboleggiare differenti emozioni affiancate, la lucentezza di vetri e metalli, la brillantezza della seta cangiante, il nero e l’avorio. Le irregolarità della superficie del legno ottenuto con un antica finitura manuale. Tutto è tennuto insieme dalla manualità, elementato comune e determinate perchè ogni singolo pezzo eseguito a mano è unico e particolare.

Lascia un commento