Grande Arredo: Manutenzione mobili

 

I mobili  GRANDE ARREDO hanno le seguenti caratteristiche:
sono fabbricati in legno massello, esclusivamente ciliegio, noce e frassino, a seconda delle collezioni. Per esigenze tecniche alcuni componenti possono essere in listellare con piallaccio in essenza da15/10mm. Sponde e fondi cassetti, schiene, divisori e ripiani sono realizzati in massello di frassino. Fondi e cieli interni in listellare con piallaccio aniegrè (noce tanganica) da 6/10.
Ciliegio e noce provengono dall’Europa e e dagli Stati Uniti, il frassino esclusivamente dall’ Austria e Svizzera. Acquistiamo i tronchi direttamente all’origine; dopo un periodo di stagionatura, essi vengono ridotti in tavole di vario spessore. Il ciclo di essicazione viene eseguito in azienda – esperienza ventennale – con forni dedicati per spessore/essenza. Le tavole vengono introdotte subito dopo la segagione, porosità fibra totalmente aperta e umidità del 50/60% e deumidificate progressivamente con un sistema di riscaldamento e ventilazione. Il ciclo di essicazione viene costantemente monitorato da un sistema informatico. La durata del processo può variare, a seconda dello spessore e dell’essenza, da 25 a 80/90 giorni. Il tavolame viene essicato al 10-12% di umidità. Lo stato di essicazione e le tecniche di costruzione applicate, garantiscono al nostro prodotto qualità e garanzia nel tempo. Non va però dimenticato che per le caratteristiche intrinseche del legno, materiale eternamente “vivo”, sono naturali piccoli movimenti.
La migliore conservazione è garantita da un ambiente con temperatura di 20°C e umidità di circa il 60%. Condizioni molto diverse (ad esempio la vicinanza ad una fonte di calore) possono dare luogo a deformazioni e danneggiamenti. Il dettaglio dei materiali utilizzati (legni, colle, vernici e accessori) e le istruzioni per la conservazione e cura del mobile, sono disponibili nelle “schede prodotto” – legge n°126 del 10/04/1991 “Norme per l’informazione del consumatore.

Lascia un commento