BENEDETTI – Armadi Guardaroba

Per una sistemazione ottimale degli armadi guardaroba è fondamentale partire da un concetto generale di disposizione degli spazi. Tutto ruota intorno a questo elemento che, almeno per quanto riguarda la parte interna, è responsabile nella funzione di contenimento. Gli armadi guardaroba si trovano comunemente nelle camere da letto o nelle stanze di passaggio; al loro interno ci deve essere lo spazio per contenere di tutto e di più.
E’ per questo che quando si pensa alla sistemazione degli spazi interni degli armadi guardaroba c’è da immaginare un sistema che permetta di gestire con la massima flessibilità l’insieme delle funzioni che saranno chiamate a coabitare al loro interno. Ogni scelta dovrà essere fatta con la massima elasticità, mirata a soddisfare una precisa necessità, e scelta in base ad una indicazione di personalità.
La personalizzazione è infatti un elemento determinante per orientare la scelta e la qualità di tutti quegli elementi ed accessori che, come all’interno di un puzzle, andranno a comporre un quadro di insieme. Ogni tessera sarà frutto di una indicazione strettamente personale e individuale.

           

Gli armadi guardaroba permettono di sbizzarrirsi con una serie di soluzioni articolate e funzionali, dotate dei più svariati accessori: cassetti, di tutti i tipi e misure, vassoi, telai estraibili, contenitori a scorrere e contenitori poggiati su ripiani.
In ognuna di queste scelte è leggibile la qualità di un intervento teso alla ricerca della soddisfazione di un bisogno specifico, che varia a seconda del fatto che la famiglia sia numerosa o che invece sia quella di una sola persona che magari ha una attenzione particolare per il vestire bello ed elegante, con tanti spazi dedicati alle cravatte e alle camicie, sempre ordinate e allineate.
Quello che si nota in un armadio ben disposto è la proiezione di una persona, del suo amore per l’ordine per la qualità degli spazi. Gli armadi guardaroba sono poi chiusi da ante, composte con i materiali di tendenza, che si avvicinano e stanno in relazione con il resto dell’arredo. Vetro trasparente, o legno laccato, con apertura a soffietto o scorrevole o con ante a libro, anche questo aspetto che riguarda l’esterno dell’armadio è fonte di infinite variabili e combinazioni,tutte volte a trovare quella più idonea alle necessità.
Gli armadi sono da immaginare come scatole intelligenti, arricchite ed abbellite da superfici belle ed eleganti, lineari o semplicemente funzionali, sofisticate o semplici ma sempre indispensabili per contenere, ordinare e proteggere.

Lascia un commento