Cassettone con ribalta mosso sulla fronte e arrotondato sui fianchi,poggiante su una fascia modanata in massello di noce che ne segue il profilo,sorretta fa sei piedi acipolla schiacciata.Il mobile è lastronato in noce e radica di noce ed interamente intarsiato con un motivo a nastri che delimita degli spazi riservati.All'interno del piano ribaltabile,anch'esso lastrona e intarsiato,si trova uno scarabattolo dall'andamento mosso e scandito da sei piccoli cassetti.La forma spiovente dalle spalle,il decoro a nastri intrecciati e il cromatismo di fondo assegnano questo mobile di straordinaria qualità all'ebanisteria Bresciana o Cremonese del primo quarto del XVIII° secolo.