Poltrona Veneta in stile Luigi XIV Importante poltrona in noce con schiena e seduta imbottiti e rivestiti in stoffa domascata. Le Gambe tornite a tronco di cono, impostate su piedi a cipolla e raccordate da un traversa a doppia tenaglia sono in stile Luigi XIV (1643-1715) I Braccioli sono incurvati e terminano con un ricciolo intagliato. La coppa rovesciata che definisce l'attacco delle gambe, mutuata dall'banisteria inglese della fine del XVII secolo, consente di attribuire questa poltrona all'ambito veneto.