Comò veneto in stile luigi XV Raffinato cassettone a due cassetti, del tipo detto "commode", lastronata in noce e radica di noce e filettato in acero.Le quattro gambe slanciate e incurvate, desinenti con un piede a ricciolo , sono finemente scolpite nel massello di noce. Il pregio del mobile consiste nell'eleganza della forma e della bombatura della fronte che si ripete sia sulla fronte che sui fianchi, accentuandosi sugli spigoli a semicolonna. Particolarmente accurata si rivela la scelta dei materiali a favore di una radica di noce della venatura molto ricca e contrastata. la maniglia e le bocchette di gusto "rocaille" come vuole la tradizione sono fuse in bronzo. Si tratta di uno degli esempi piu' classici dello stile Luigi XV(1723-1744) qui interpretato secondo il lessico della migliore ebanisteria veneta. Una coppia di comodino a due cassetti di pari qualità puo' trovare apportuno abbinamento con il casettone.